Giornata dei Giusti nell’Umanità

CLASSI 2B E 2E SCUOLA SECONDARIA DI 1° GRADO

"La Giornata dei Giusti dell'Umanità al Felice Chiarle. Testimonianze di chi, durante la Pandemia, è stato ed ancora è in prima linea". Un grazie a queste persone e a tutti coloro che ogni giorno dedicano il loro tempo e spesso la loro vita per il bene dell'Umanità.  Grazie agli operatori sanitari; grazie alle Forze dell'Ordine; grazie anche alla Scuola che è stata vicina a noi ragazzi in questo lungo e difficile cammino. Sui bigliettini rosa appesi a questi rami secchi, ci sono i nostri grazie per tutte queste persone che, mai come quest'anno, sono per noi i veri Giusti dell'Umanità. L'alberello di pesco, con le sue timide gemme, rimarrà a memoria di questa giornata; simbolo che nonostante tutto la primavera sta arrivando e con essa la speranza che tutto torni come prima.  Promettiamo di prendercene cura e di fare in modo che, con i nostri comportamenti, il nostro desiderio di una "ritrovata normalità" si realizzi al più presto. Dipende anche da tutti noi.

 

Immaginiamolo, per ora, un mondo migliore, sulle note di questa bellissima canzone.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici, proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo di tali cookie.

Dettaglicookies